anpal bonusAnpal (Agenzia Nazionale delle Politiche Attive del Lavoro) insieme alla Regione Lazio, Anpal Servizi ed i Centri per l’Impiego promuovono un piano di incentivi per la ricollocazione, rivolto ai lavoratori licenziati dal sito produttivo romano di Almaviva Contact Spa.

L’obiettivo dell’intervento promosso da ANPAL e Regione Lazio è quello di incentivare imprese ed aziende ad assumere uno o più lavoratori che sono stati coinvolti dai licenziamenti di Almaviva.

Fra i tanti, gli incentivi principali sono:

  • fino a 8.000€ di “bonus assunzionale” per ciascun lavoratore assunto a tempo indeterminato, valido anche in caso di part-time con un importo proporzionato alle ore di lavoro previste dallo stesso contratto in relazione al contratto nazionale di riferimento;
  • risorse per la formazione finalizzata adeguare o riallineare le competenze del lavoratore alle esigenze dell’impresa, qualora si renda necessario.

Le domande per la richiesta del contributo verranno accettate fino all’esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Per i dettagli e le modalità di presentazione della domanda è possibile consultare i seguenti avvisi:

I Centri per l’Impiego della Regione Lazio e gli Operatori di Anpal Servizi sono a disposizione per fornire gratuitamente tutte le informazioni necessarie, per assistere le aziende interessate ad accedere agli incentivi ed identificare i lavoratori in possesso delle caratteristiche e delle competenze ricercate.

Condividi questo articolo!